Formazione docenti

Il risanamento energetico degli edifici storici

9 ottobre 2018 – Eurac Researc, viale Druso, 1 (BZ)

Nel corso si parlerà di diagnosi energetica di edifici storici, possibili soluzioni di intervento (isolamento interno, infissi, ventilazione, integrazione di fonti energetiche rinnovabili), simulazione energetica, atlante di edifici storici e casi studio. Gli edifici storici, come gran parte delle vecchie costruzioni (oltre un quarto di tutte le abitazioni in Europa è stato costruito prima del 1945), tendono ad essere mal isolati e a richiedere eccessive quantità di energia per riscaldamento e condizionamento. Le ristrutturazioni degli edifici storici devono soddisfare specifici criteri per garantire la conservazione come priorità. I materiali usati devono quindi: rispondere al particolare edificio in termini di colore e design, essere integrati nell’architettura in maniera armonica, mantenere idealmente coerenza di materiale e poter essere rimossi senza lasciare tracce visibili. La ricerca scientifica sta sviluppando nuovi approcci alla ristrutturazione energeticamente efficiente di edifici storici che preservino integrità estetica e di materiale.

Informazioni: Francesca Taponecco