Edizioni precedenti

dal 27.04 al 10.05 – L’evoluzione della Macchina nel tempo

macchina1

Presso l’I.I.S.S. Galileo Galilei, sarà presentata l’esposizione storico-scientifica che coinvolgerà gli appassionati di modellismo dal titolo: “L’evoluzione della Macchina nel tempo”.

L’area espositiva sarà allestita nell’atrio dell’Istituto, dove si potranno ammirare alcuni modellini in scala dei progetti che i famosi Archimede e Leonardo da Vinci avevano ideato; fra questi sono presenti la Manus Ferrea, la vite aerea, il carro armato, il mortaio, il mulino da cereali, la gru e il ponte girevole, l’architronito, il deltaplano, la catapulta, realizzati con movimento meccanico. Inoltre, la 5L, presenterà il progetto di un Osservatorio e il relativo plastico in scala, realizzato in legno e altri materiali.

Le riproduzioni, eseguite dai ragazzi della 2L, 3L, 4L e 5L del liceo delle Scienze Applicate, costituiranno un’occasione per approfondire le proprie conoscenze e per realizzare il modello a partire dall’idea progettuale e dai disegni di Leonardo.

I modelli riprodotti sono stati oggetto di uno studio condotto nelle materie di Disegno e Storia dell’Arte, prof.ssa Cristina Perricone, e Storia, prof.ssa Pompea Lonoce, e sono il risultato di grande impegno. Allo scopo è stato visitato il Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, per esaminare meglio le riproduzioni ivi esposte.

Gli studenti avranno un ruolo da protagonisti, esponendo al pubblico le fasi dei loro lavori, avvenute durante l’arco di tutto l’anno, raccontando la storia di Leonardo, spaziando dalla sua biografia fino al metodo scientifico adottato e presentando le fasi di progettazione di tutti i lavori esposti.

Il risultato finale, è frutto di studi e osservazioni che gli alunni hanno condotto prima della realizzazione pratica: come i progetti con AutoCad, SketchUp, gli studi dei principi di funzionamento e la ricerca dei materiali da impiegare.

Infine gli studenti, con grande successo, sono riusciti a riprodurre i modelli, compresi di molti dettagli, come il movimento del carro armato e la vela cucita a mano della vite aerea che utilizza il freno di una bicicletta per irrigidire la struttura dell’elica.

Per informazioni: cristyn79@alice.it